039 9008863 - 344 0691479 - 348 5318780 info@four.srl

Avere un defibrillatore in azienda può fare la differenza?

Sicuramente i lavoratori del magazzino Ikea di Le Mose, nei pressi di Piacenza, lo sanno già.

Ieri, 8 Novembre 2018, nel tardo pomeriggio un loro collega stava lavorando quando improvvisamente si è accasciato a terra restando incosciente. In questi casi, normalmente, nelle aziende non si fanno le cose giuste o peggio, si rimane inermi in attesa dell’arrivo di un’ambulanza. Fortunatamente, in questa storia, la presenza di un defibrillatore in azienda, oltre alla pronta reazione dei colleghi hanno permesso di far partire la catena della sopravvivenza, attivando da subito le manovre salvavita: cicli di RCP alternati alle ventilazioni ed alla pronta defibrillazione, grazie al DAE che IKEA ha installato presso i suoi siti. Le manovre sono proseguite a cura dei colleghi, finché non sono arrivati i soccorsi del 118 di Piacenza. L’esecuzione del protocollo BLSD ha così permesso di aumentare drasticamente le chances di sopravvivenza dell’uomo che è stato poi trasportato all’ospedale di Piacenza, dove rimane ricoverato in prognosi riservata.

Ecco perché è importante dotare le aziende di un defibrillatore. C’è da chiedersi altro?

 

 

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ti sei iscritto con successo!

Pin It on Pinterest

Share This